lunedì 19 ottobre 2015

La TOP 10 delle mie sigle preferite cantate da Cristina D'Avena

Che la Cristina nazionale sia una leggenda vivente, non lo nega nessuno: eterna ragazzina col fascino della milfona che ha rallegrato l'infanzia di milioni d'italiani per diverse generazioni, cantando più di 700 canzoni tra sigle di cartoni e non, vendendo qualcosa come 7 milioni di album. Sticazzen. Ma tra tutte le sigle che ha cantato, quali sono per me le dieci più belle di sempre? Bé, eccole:


10 - Ti voglio bene Denver
Sprizza anni 80 ad ogni nota; da piccolo adoravo questo cartone e cantavo la sigla mentre saltavo da un divano all'altro.

9 - L'ispettore Gadget


8 - Jem
Il cartone lo ricordo solo vagamente, ma questa sigla è la dimostrazione che la nostra Cristina ha una gran bella voce.

 
7 - È quasi magia Johnny
 Ma quanto spaccava questo cartone? Mi sorprende che non lo abbiano mai più trasmesso.


 6 - Il mistero della pietra azzurra
 Prima di conoscere Lamù, il mio cuoricino di bambino batteva solo per Nadia. 


5 - Ai confini dell'universo


4 - Brividi e polvere per Pelleossa
Un cult. Punto.

 
3 - Prince Valiant
Epicità allo stato puro.

2 - Robin Hood
L'originale è molto bella, ma la versione metal dei Trick Or Treat ha quel qualcosa in più che la rendono perfetta.




1 - Batman
A mio avviso, questa è la vincitrice assoluta. Vuoi perché la serie sia una delle più belle mai fatte su di un personaggio dei fumetti, ma sta di fatto che la sigla di questo Batman è tutt'ora una delle mie canzoni preferite sul mio vetusto mp3.


 
Speciale - Tazmania
Menzione speciale per Tazmania; chi mi conosce sa che questa sigla fa uscire il diavolo (della Tasmania) che c'è in me.

BALLO CHE BELLO/BALLO E SALTELLO
BALLO CHE SBALLO/FALLO E RIFALLO

7 commenti:

  1. Ne abbiamo moltissime in comune!
    Anche io feci un post simile.
    Bellissima la versione rockeggiante di Robin Hood!**

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Poi ti farò sentire quella folk metal di David lo gnomo.

      Elimina
  2. Immaginavo il primo posto! La canzone di Batman l'adorano tutti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei anni 90 girano attorno a quella sigla. :)

      Elimina
  3. crescendo, le canzoni di Cristina d'Avena mi sono venute a noia, come quasi la totalità delle sigle rifatte da noi italiani per i bambini italiani. Non a caso le uniche sigle di cartoni che tengo sul lettore dell'iPhone sono sigle italiane adattate sugli originali come quella di Ranma cantata da Monica Ward e Max Alto e Pegasus Fantasy.

    davvero non capisco come si fa a preferire "è fortissimo, è rapidissimo, è proprio batman!" in luogo della splendida intro originale... cioè dai, io mi immagino pure questi poveracci che si sbattono a creare canzoni nuove con pessimi risultati e poi magari i giapponesi ti piazzano come sigla del nuovo Lupin il classicissimo theme e fanculo a tutti, spaccano i culi con una signora canzone vecchia! :D

    cmq dai, ne salvo giusto un paio (qui non presenti) come "(una spada per) Lady Oscar"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per alcune di queste sigle il mio è un valore affettivo, più che gusto musicale, ma Batman mi piace davvero un sacco. De gustibus. ;)

      Elimina

No spam, no volgarità inutili, no anonimi. Grazie.