martedì 16 agosto 2016

Si torna a bloggare

E anche le mie ultime ferie del 2016 sono finite. Che bello. Non ho fatto molto, anzi, non ho fatto proprio nulla di speciale, nessun viaggio troppo distante o avventura di qualsiasi tipo. Diciamo che l'ho presa con calma, giusto qualche gitarella in giornata nella sempre afosa palude padana. Sono andato al cinema a vedermi Il Drago Invisibile, il nuovo film Disney, che incredibilmente mi ha convinto. Poi ho iniziato a viaggiare nello spazio profondo con No Man's Sky, che per i pochi che non lo conoscono è tipo il videogioco più famoso del momento, dopo Pokémon GO, ovviamente. Ah, parlando di Pokémon, ho visto che quelli nuovi sono abbastanza bruttarelli, ma tanto io preferisco i Digimon e quindi anche questi due nuovi Sole e Luna mi rimangono sullo scaffale del negozio. Le sedute dal fisioterapista sono sempre più piacevoli, per lui, che prima mi ha appeso per i piedi e tenuto a gambe aperte e col sedere per aria, poi mi ha fatto alzare in piedi e mi ha detto di piegarmi a 90°, dicendo che così poteva manipolare al meglio la mia schiena. Sarà, ma comunque la prossima volta porto le mutande di ghisa. Per il resto niente di nuovo, solite cose. Ah sì, ho finito di guardare la prima stagione di Preacher. 

Con questa espressione.

3 commenti:

No spam, no volgarità inutili, no anonimi. Grazie.